Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

Domanda


Fermo restando quanto riportato nella norma UNI 7697 sui vetri di sicurezza e nello specifico sui criteri di scelta delle lastre in funzione delle applicazioni previste (prospetto 1), mi è stata richiesta la verifica all'impatto da folla su vetrine di negozi (intelaiate sui 4 lati); in pratica, si fa riferimento alle verifiche locali disciplinate dalle Norme Tecniche per le Costruzioni (carico orizzontale posto a 1,2 m dal piano di calpestio) che però si eseguono solitamente sui tramezzi murari o sui parapetti. Nel caso suddetto, come si dovrebbe procedere? Basta utilizzare le lastre seguendo la UNI 7697 (quindi lastra stratificata con classe 1B1) o bisogna integrare il calcolo con la verifica alla folla? Non avendo mai analizzato un problema simile mi potrebbe suggerire qualche testo o documento che tratta l'argomento?

 


Risposta


Bisogna integrare il calcolo con la verifica alla folla. Si può fare riferimento al vecchio manuale “Saint Gobain” o, in genere, ai manualetti dei produttori di vetro.


Ing. Filiberto Finzi
 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati