Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

Domanda



Vorrei sapere se nel caso di distacco il distaccante deve in ogni caso compilare il POS? Ci sono obblighi previsti sia per il distaccante e sia per il distaccatario riguardo la sicurezza in cantiere?


Risposta


Secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/08 (testo unico sulla sicurezza) il lavoratore distaccato è destinatario di tutti gli obblighi previsti per gli altri lavoratori, pertanto il distaccatario deve considerarlo un lavoratore subordinato, fatto salvo l’obbligo a carico del distaccante di informare e formare il lavoratore sui rischi generali della mansione. Per quanto riguarda la sicurezza in cantiere, il distaccatario deve elaborare il POS (che costituisce la valutazione dei rischi specifica per il cantiere) mentre il distaccante deve aver elaborato la valutazione dei rischi per ciò che concerne la propria attività, ma non entra nel merito del cantiere specifico pertanto non elabora il POS.


Di seguito si riporta un estratto dell’art.3 del D.Lgs. 81/08.

 

Art. 3 comma 6.
Nell’ipotesi di distacco del lavoratore di cui all’articolo 30 del decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276, e successive modificazioni, tutti gli obblighi di prevenzione e protezione sono a carico del distaccatario, fatto salvo l’obbligo a carico del distaccante di informare e formare il lavoratore sui rischi tipici generalmente connessi allo svolgimento delle mansioni per le quali egli viene distaccato.


Stefano Pistis
www.pistis.eu
 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati