Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna


Domanda


Vorrei sapere la documentazione da presentare e da tenere in cantiere e se è da richiedere anche per lavori di pitturazione condominiale.


Risposta


Per quanto riguarda la documentazione, il quesito pubblicato nella sezione "Sicurezza" del 06/11/2007 riporta un elenco esaustivo di tutto ciò che va conservato in cantiere; tale elenco rimane ancora valido, anche se alcuni riferimenti normativi sono variati: tutto ciò che era 626/94 e 494/96 confluisce nel nuovo D.Lgs. 81/08.
Ciò che invece va annotato come differenza rispetto al passato è che, allo stato attuale, ogni cantiere in cui sono presenti più imprese è soggetto alla nomina del coordinatore per la sicurezza e alla redazione del Piano di sicurezza e coordinamento; nel caso di lavori privati e in assenza di permesso di costruire (come si presuppone nella situazione da lei illustrata), va nominato solo il coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione, il quale dovrà però elaborare anche il piano di sicurezza e coordinamento (se presenti più imprese).
Tale situazione risulta un po’ anomala, però in assenza di chiarimenti da parte del ministero, si applica quanto previsto dall’art. 90 comma 11, il quale rimanda al 92 comma 2.
Con tale provvedimento è stata eliminata la condizione dell’entità dei lavori superiore a 200 uomini-giorno o la presenza di lavori particolarmente aggravati dalle condizioni ambientali (Allegato XI) che introducevano l’obbligo del coordinamento per la sicurezza.

Stefano Pistis
www.pistis.eu

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati