Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

Domanda 


Vorrei conoscere un modo per non avere problemi di fiocchi su un acciaio con tenore di idrogeno 4,0 ppm, acciaio con C= 0,030 - Mn = 0,30 - Si = 4,20, subito dopo laminazione in rotoli del diametro 20 mm. 


Risposta


Se il materiale presenta già i fiocchi sul laminato si può considerare rottame.
L'idrogeno deve essere rimosso quando l'acciaio è ancora in fase liquida.
Per fare questo normalmente si sottopone l'acciaio ad un trattamento di degasaggio che molte acciaierie sono in grado di eseguire.
Ci possono essere anche dei trattamenti successivi nella fase di raffreddamento dalla temperatura di deformazione a caldo che consistono in raffreddamenti lenti che consentono all'idrogeno di diffondere prima di provocare la  formazione dei fiocchi. Questi trattamenti sono lenti costosi e la loro efficacia dipende dallo spessore del materiale. Una volta che i fiocchi si sono formati e che si osservano sul materiale raffreddato c'è poco da fare. La soluzione migliore è acquistare materiale sottoposto al trattamento di degasaggio in fase liquida.

 

 

Dott. Loris Bianco
 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati