Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

Domanda



Dovendo trasferire un carroponte da uno stabilimento in un altro di nuova costruzione, con il ridimensionamento necessario delle vie di corsa a causa del diverso interasse delle colonne, quali adempimenti normativi occorre rispettare?


Risposta



Per la messa in servizio dei carriponte le normative che si possono seguire sono:

    •    F.E.M. 1.001 3rd edition 1987: booklet 8;
    •    CNR-UNI 10021/85: Strutture di acciaio per apparecchi di sollevamento;
    •    UNI EN1993-6:2007: Eurocodice 3 - Progettazione delle strutture di
         acciaio - Parte 6: Strutture per apparecchi di sollevamento. 

Vengono riportate le tolleranze di costruzione dei carriponte e delle vie di corsa. Per quest'ultime viene fornito, ad esempio, il valore di tolleranza ammissibile sullo scartamento, l'inclinazione della rotaia in senso longitudinale e laterale, la massima deviazione laterale, rettilineità nel piano verticale e laterale, parallelismo delle rotaie, differenza livello rotaie, eccentricità della rotaia rispetto all'asse trave.

Ing. Cristian Torossi
 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati