Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

Domanda



Vorrei sapere se nell’anno 1999 era obbligatorio depositare al Genio Civile la relazione di calcolo relativa alle strutture in legno lamellare?

Risposta



La legge n. 1684/1962 prescrive che le “costruzioni in legname” sono ammissibili solo previo “motivato nulla osta” del Genio Civile.
Nella legge n. 64/1974, che contempla tra i sistemi costruttivi le strutture in legno, si specifica che in zone sismiche (ad esclusione dei casi specificati dalla stessa legge) è necessaria l’autorizzazione scritta del Genio Civile.
Il D.M. ’96 non dà indicazioni esplicite per quanto riguarda le strutture in legno, ma rifacendosi alla Legge 1086 ne consegue che fino a tutto l’anno 1999 fosse consigliabile depositare al Genio Civile tutte le opere che fossero potenzialmente pericolose per la pubblica e privata incolumità. Quindi non solo acciaio e c.a. previste nella 1086.

Ing. Omar Burini
 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati