Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

Domanda


Sto realizzando parte di un'opera d'arte per una scuola e volevo sapere se è possibile saldare o attaccare con un adesivo ad una lastra di acciaio corten che mi fa da sfondo delle lastre di acciaio inox.
 

 

Risposta


L’acciaio corten si autoprotegge, mediante la formazione di un film superficiale passivante a base di ossidi di ferro, solo se sussistono ben determinate condizioni superficiali: esposizione all’atmosfera, alternanza di cicli di bagnamento (pioggia)/asciugamento, assenza di ristagni e/o contatti permanenti con acqua.
Se l’opera d’arte è al coperto, ossia al riparo dalla pioggia, l’effetto autoprotettivo è nullo.  Se la struttura è esposta in un ambiente adeguato alla autopassivazione del corten, la presenza di lastre in acciaio inossidabile potrebbero causare la formazione di un film protettivo non uniforme. In secondo luogo è anche possibile che la lastra di acciaio inossidabile si macchi nel tempo a causa del percolare della ruggine formatasi sul corten durante le fasi di auto passivazione.

 

Per approfondimenti, si veda:

P. Pedeferri “Corrosione e protezione dei materiali metallici”, Polipress, 2007, www.delporto.it.


Prof. Pietro Pedeferri – Prof. Marco Ormellese


 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati