Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

NORMATIVE PAVIMENTAZIONI STRADALI

 

NORMATIVE EMANATE DAL C.N.R.

 

I – Leganti idrocarburici e loro miscele con aggregati:

 

a) leganti:
- B.U. n° 24 – 29/12/71: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: penetrazione.
- B.U. n° 35 – 22/11/73: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: punto di rammollimento (Metodo palla e anello).
- B.U. n° 43 – 06/06/74: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: punto di rottura (Metodo Fraass).
- B.U. n° 44 – 29/10/74: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: duttilità.
- B.U. n° 48 – 24/02/75: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

   Metodi di prova: solubilità in solventi organici.
- B.U. n° 50 – 17/03/76: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: perdita per riscaldamento (volatilità).
- B.U. n° 54 – 10/03/77: Norme per la caratterizzazione dei bitumi per usi stradali.

   Metodi di prova: perdita per riscaldamento (volatilità) in strato sottile.
- B.U. n° 66 – 20/05/78: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

   Metodi di prova: contenuto di paraffina.
- B.U. n° 67 – 22/05/78: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: densità 25/25° C.
- B.U. n° 68 – 23/05/78: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: caratteristiche per l’accettazione.
- B.U. n° 72 – 22/12/79: Norme per la caratterizzazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: determinazione del punto d’infiammabilità (Metodo Cleveland
  vaso 
aperto).
- B.U. n° 81 – 31/12/80: Norme per l’accettazione dei bitumi per usi stradali.

  Metodi di prova: campionatura dei bitumi.

 

b) miscele:
- B.U. n° 30 – 15/03/73: Determinazione della stabilità e dello scorrimento di

  miscele di bitume e inerti lapidei a mezzo dell’apparecchio Marshall.
- B.U. n° 38 – 21/03/73: Determinazione del contenuto di legante di miscele di

   bitume ed aggregati lapidei.
- B.U. n° 39 – 23/03/73: Determinazione della porosità o percentuale dei vuoti di

  miscele di aggregati lapidei con bitume o catrame.
- B.U. n° 40 – 30/03/73: Determinazione del peso di volume di miscele di aggregati

  lapidei con bitume o catrame.
- B.U. n° 61 – 05/05/78: Campionatura di conglomerati bituminosi.
- B.U. n° 106 – 15/04/85; B.U. n° 197 – 22/09/2000: Determinazione della

  deformabilità a carico costante di miscele bituminose e calcolo del modulo

  complesso.
- B.U. n° 134 – 19/12/91: Norme sulle miscele di aggregati e leganti idrocarburici.

  Determinazione della resistenza a trazione indiretta e della deformazione a rottura

  di miscele di aggregati lapidei e bitume.
- B.U. n° 136 – 27/12/91: Norme sulle miscele di aggregati e leganti idrocarburici.

  Determinazione della deformazione (impronta) di miscele di aggregati lapidei e

  bitume sotto carico statico.
- B.U. n° 149 – 15/12/92: Norme sulle miscele di aggregati e leganti idrocarburici.

  Valutazione dell’effetto di immersione in acqua sulle proprietà di una miscela.

 

II – Geotessili e geomembrane:

 

- B.U. n° 110 – 23/12/85: Determinazione della massa per unità di superficie di un

  geotessile.
- B.U. n° 111 – 24/12/85: Determinazione dello spessore del geotessile sotto

   carichi prefissati.
- B.U. n° 142 – 15/10/92: Norme sui geotessili. Prova di trazione sui geotessili non

  tessuti.
- B.U. n° 143 – 15/10/92: Norme sui geotessili. Determinazione della resistenza alla

   lacerazione.
- B.U. n° 144 – 15/10/92: Norme sui geotessili. Determinazione della permittività

  idraulica e del corrispondente coefficiente di permeabilità trasversale nominale.
- B.U. n° 145 – 15/10/92: Norme sui geotessili. Prova di filtrazione su geotessili:

  determinazione del diametro massimo del materiale passante.


NORMATIVE EMANATE DALL’U.N.I.

 

I – Leganti idrocarburici e loro miscele con aggregati:
- UNI EN 12697-5 (01/05/03): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Determinazione della massa volumica massima.
- UNI EN 12697-6 (01/07/03): Miscele bituminose – Metodi di prova per

  conglomerati bituminosi a caldo – Determinazione della massa volumica in mucchio

  di provini  bituminosi.
- UNI EN 12697-8 (01/07/03): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Determinazione delle caratteristiche dei vuoti

   di provini  bituminosi.
- UNI EN 12697-9 (01/09/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo –  Parte 9: Determinazione della massa volumica

   di riferimento.
- UNI EN 12697-11 (01/05/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

  conglomerati bituminosi a caldo –  Determinazione dell’affinità tra aggregato e

  bitume.
- UNI EN 12697-12 (01/05/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Determinazione della sensibilità all’acqua dei

   provini bituminosi.
- UNI EN 12697-16 (01/10/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Parte 16: Abrasione da parte di pneumatici
   chiodati.
- UNI EN 12697-17 (01/10/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Parte 17: Perdita di particelle del provino di

   asfalto poroso.
- UNI EN 12697-18 (01/11/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Parte 18: Drenaggio del legante.
- UNI EN 12697-19 (01/10/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Parte 19: Permeabilità del provino.
- UNI EN 12697-20 (01/05/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Prova d’impronta con cubi o provini Marshall.
- UNI EN 12697-21 (01/05/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Prova di penetrazione della piastra.
- UNI EN 12697-22 (01/05/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Metodo della traccia delle ruote

   (Wheel tracking).
- UNI EN 12697-26 (01/11/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Parte 26: Rigidezza.
- UNI EN 12697-34 (01/10/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati   bituminosi a caldo – Parte 34: Prova Marshall.
- UNI EN 12697-37 (01/08/03): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Prova della sabbia calda per l’adesività del

   legante su graniglia prerivestita per HRA.
- UNI EN 12697-39 (01/12/04): Miscele bituminose – Metodi di prova per

   conglomerati bituminosi a caldo – Parte 39: Contenuto di legante mediante

   ignizione.
- UNI EN 13301 (01/03/05): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione della

  tendenza alla sedimentazione dei bitumi.
- UNI EN 13302 (01/10/04): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione della

  viscosità di un bitume utilizzando un viscosimetro rotante.
- UNI EN 13398 (01/10/04): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione del

   ritorno elastico di un bitume modificato.
- UNI EN 13399 (01/10/04): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione della

   stabilità allo stoccaggio di un bitume modificato.
- UNI EN 13587 (01/10/04): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione delle

  caratteristiche a trazione di un legante bituminoso attraverso il metodo della

  trazione diretta.
- UNI EN 13589 (01/10/04): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione delle

  caratteristiche a trazione dei bitumi modificati, utilizzando il metodo della trazione

  tramite duttilometro.
- UNI EN 13702-1 (01/10/04): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione della

  viscosità dinamica di un bitume modificato – Parte 1: Metodo cono – piatto.
- UNI EN 13702-2 (01/10/04): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione della

  viscosità dinamica di un bitume modificato – Parte 2: Metodo dei cilindri coassiali.
- UNI EN 13703 (01/10/04): Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione

   dell’energia di deformazione.

 

II – Geotessili
- UNI EN ISO 10319 – Determinazione della resistenza a trazione.
- UNI EN ISO 10319 – Determinazione dell’allungamento a carico massimo.
- UNI EN ISO 10321 – Determinazione della resistenza a trazione di giunzioni e

  cuciture.
- UNI EN ISO 12236 – Determinazione della resistenza al punzonamento statico

  (prova CBR).
- UNI EN 918 – Determinazione della resistenza al punzonamento dinamico.
- UNI EN ISO 13431 – Determinazione delle caratteristiche d’attrito.
- UNI EN ISO 12956 – Determinazione dell’apertura caratteristica.
- UNI EN ISO 11058 – Determinazione della permeabilità all’acqua perpendicolare al

  piano.
- UNI EN 12224 – Determinazione della durabilità (resistenza agli

   agenti atmosferici).
- UNI ENV ISO 13438 / UNI EN 12447 – Determinazione della durabilità (resistenza

  all’invecchiamento chimico).
- UNI EN 12225 – Determinazione della durabilità (resistenza alla degradazione

  microbiologica).
 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati