Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

Riportiamo la circolare del Consiglio Nazionale Ingegneri n.438/XVI Sess. 2005 del 04/05/2005

 

"Facendo seguito alla Circolare n.436 del 02/05/05, si trasmette copia dell'Ordinanza n.3431 in data 03/05/05, firmata dal Presidente del Consiglio dei Ministri.

 

In tale provvvedimento viene disposta una proroga di ulteriori TRE MESI al periodo transitorio di cui all'art.2 comma 2 dell'Ordinanza n.3274/03, che veniva a scadere l'8 maggio prossimo.

 

Nella nuova Ordinanza vengono esposte le motivazioni a base della proroga concessa e dato atto delle iniziative e pressanti sollecitazioni espresse dalle categorie professionali, tra le quali sicuramente in primo piano va considerata la nostra.

 

E' da osservare in particolare che, tra le motivazioni addotte, viene esplicitamente riportato che non hanno "ancora trovato compiuto e definitivo espletamento i complessi adempimenti necessari a dare attuazione al quadro normativo organico preordinato con carattere di generalitÓ nel settore".

 

A riguardo si pu˛ osservare che la durata della proroga, sicuramente contenuta, potrÓ essere sufficiente per l'approvazione del Testo Unico per la Normativa Tecnica recentemente licenziato dal Consiglio Superiore dei LL.PP. e che al momento sta completando l'iter approvativo.

SarÓ in tal modo possibile, come da nostra esplicita richiesta, pervenire ad un'unica normativa antisismica chiara e definitiva, con un congruo periodo transitorio, giÓ indicato in 18 mesi, per consentire una corretta sperimentazione".

 

Il Presidente del Consiglio Nazionale, dott. ing. Sergio Polese

 

Scarica l'Ordinanza 3431/05 e le modifiche agli allegati 2 e 3 (tratto dal sito di Legislazione Tecnica)

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati