Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

Iter normativo dell'Ordinanza 3274/03 e Testo Unico


08 Maggio 2003 - Pubblicata sulla "Gazzetta" l'ordinanza 3274 (Primi elementi in materia di criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e normative tecniche per le costruzioni in zona sismica) elaborata dalla Protezione civile. Periodo transitorio di 18 mesi prima dell'applicazione definitiva.

10 Ottobre 2003 - Pubblicata sulla "Gazzetta" l'ordinanza 02/1072003 n. 3316 che modifica in alcuni punti la 3274/2003. Vengono corretti alcuni errori tipografici e chiariti alcuni particolari contenuti tecnici. Per gli edifici in muratura non vi sono variazioni sostanziali.

02 Febbraio 2004 - Viene pubblicata sulla G.U. l'ordinanza 23/01/2004 n. 3333 che estende agli edifici e alle opere infrastrutturali di interesse strategico e rilevante, la possibilità di progettazione con la precedente normativa sismica (DM 16 gennaio 1996) per non oltre 18 mesi (cioè fino all'8 novembre 2004) dall'entrata in vigore dell'ordinanza 3274/2003.

28 Maggio 2004 - Pubblicato sulla G.U. il decreto legge n.136 che all'articolo 5 assegna 30 giorni di tempo al Consiglio superiore dei Lavori pubblici per aggiornare le norme tecniche di progettazione e costruzione antisismiche  "di concerto con la Protezione civile".

16 settembre 2004 - In una riunione al ministero delle Infrastrutture con i rappresentanti delle Associazioni industriali e professionali vengono illustrati i contenuti principali della bozza di testo unico.

17 novembre 2004 - Pubblicata l'ordinanza n.3379 del 05/11/2004 con cui la data di avvicendamento tra vecchia normativa e nuova 3274/2003 è prorogata di ulteriori 6 mesi (8 maggio 2005).

03 Dicembre 2004 - Il ministro Lunardi dichiara la competenza  del pronto Dicastero a elaborare la normativa tecnica antisismica e promette davanti al congresso degli ingegneri un testo unico "pronto entro giugno 2005".

17 Dicembre 2004 - Il tavolo tecnico della Conferenza Stato-Regioni mette a punto un documento con le osservazioni e proposte di modifica all'ordinanza n. 3274

18 Gennaio 2005 - La protezione civile invia alle Regioni una nota in cui indica le osservazioni provenienti dal Tavolo tecnico che saranno recepite nelle modifiche all'ordinanza n. 3274 a cui sta lavorando la stessa Protezione civile.

10 Febbraio 2005 - La commissione Calzona conclude i lavori e trasmette la bozza di testo unico al Consiglio superiore Lavori pubblici.

30 Marzo 2005 - L'Adunanza Plenaria del Consiglio superiore approva un parere positivo al testo con alcune indicazioni.

Il sito dell'ATE permette di scaricare la versione approvata www.ateservizi.it


Tratto da Edilizia e Territorio del 4 - 9 aprile 2005
 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati