Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

Continuano a crescere le domande sulla regolarità contributiva

 

Da un monitoraggio congiunto di Inps, Inail e Casse Edili, risulta che l’emissione del DURC continua la sua crescita. Solo nel 2007 si è registrato un numero di 1.346.839 invii e nei primi tre mesi del 2008 si è arrivati a quota 387.126 documenti. Dal 2004 i documenti presentati sono complessivamente 2.637.037.
Emerge anche la crescita costante nel settore degli appalti pubblici edili, soprattutto alla voce agevolazioni: nei primi tre mesi del 2008 i DURC presentati per questo motivo sono già 42.830 (nel 2007 sono stati presentati in totale 80.021).
I documenti irregolari sono stati 532.416 e la causa è stata quella di non essere in regola con i versamenti ed i contributi nei confronti di almeno uno dei tre Enti.
Solitamente il DURC viene rilasciato in una ventina di giorni e quindi entro i 30 giorni previsti dalla legge. I tempi di consegna del documento variano in misura minima tra i tre Enti, in funzione delle diverse procedure interne di organizzazione.
Le Imprese pongono in evidenza il fatto che potrebbe arrivare una semplificazione per la gestione dell’adempimento per i lavoratori autonomi, in quanto per essi diventa solo un onere dover certificare che sono in regola con i contributi che versano per se stessi.

 

 

(Tratto da Italia Oggi del 31 marzo 2008)
 

Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati