Nuovo utente
Password dimenticata?

  Servizi Tecnici   
  Area abbonamento   
  Software Edilizia   
  Editoria tecnica   
  News   
  Applicazioni Strutturali   
  Appalti e Sicurezza   
  Quesiti tecnici   
  Bioedilizia   
  Links siti utili   
  Privacy Policy   


Ritorna

 

La Progettazione delle Costruzioni di Acciaio
per la Sicurezza in caso di Incendio


GENOVA 22 - 23 aprile 2009

 

Organizzato da

 Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni in Acciaio in caso di incendio

 

 

Presentazione e finalità del corso
Negli ultimi anni il tema della sicurezza strutturale in caso di incendio è stato oggetto di numerose attività che hanno prodotto una notevole evoluzione del quadro normativo.
I criteri generali della sicurezza stabiliti nel 1988 dalla Direttiva della Commissione Europea sono stati sviluppati attraverso procedure messe a punto nell’ambito degli Eurocodici, ora disponibili nella versione definitiva approvata da tutti i paesi europei. Come negli altri paesi membri, anche in Italia il nuovo approccio normativo europeo è stato un riferimento per le norme nazionali che hanno subito un sensibile rinnovamento: dalle norme CNR e UNI, alle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, ai nuovi Decreti Ministeriali del 6 febbraio, del 9 marzo e del 9 maggio 2007 (che in pratica hanno abrogato la Circolare n. 91 del 1961), ai documenti in fase di pubblicazione, come gli Allegati Tecnici Nazionali degli Eurocodici.
Anche le metodologie di qualificazione e di certificazione dei sistemi di protezione dal fuoco delle strutture sono oggetto di radicali cambiamenti che sono stati introdotti nel sistema normativo nazionale (D.M. 06/02/07). Tra questi di importanza rilevante sono le procedure per la qualificazione con marchio CE dei sistemi di protezione con cui committenti e professionisti ormai sono chiamati a confrontarsi nel mercato delle costruzioni. Fin dall’inizio il mondo delle costruzioni di acciaio ha seguito con interesse
questa evoluzione del quadro normativo. I risultati delle numerose ricerche condotte, le nuove normative per la progettazione e le soluzioni ormai correntemente adottate per la realizzazione di edifici dimostrano come le costruzioni di acciaio possono essere progettate per soddisfare qualunque livello di sicurezza necessario per le costruzioni in caso di incendio.
Sulla base di tali considerazioni, Fondazione Promozione Acciaio ha costituito un organo tecnico/scientifico permanente ed indipendente, la Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni in Acciaio in caso di Incendio, al fine di consentire un continuo e qualificato approfondimento tecnico nell’ambito della sicurezza strutturale delle costruzioni di acciaio in caso di incendio.
Il corso La Progettazione delle Costruzioni di Acciaio per la Sicurezza in caso di Incendio è rivolto ai progettisti e ai professionisti impegnati nell’ambito delle pratiche di prevenzione incendi. Esso si pone l’obiettivo di fornire le informazioni tecniche di base necessarie per il progetto e la verifica in caso d’incendio di soluzioni costruttive di acciaio alla luce delle nuove normative vigenti.


Introduzione al Corso
Il corso si articolerà in due giornate, dedicate al tema della sicurezza strutturale in caso di incendio, centrando l’attenzione sulle prestazioni che le strutture di acciaio devono garantire per soddisfare i livelli di sicurezza fissati dalle normative vigenti ed ai criteri generali che sono alla base della verifica dei requisiti necessari a garantire la sicurezza in caso d’incendio di un organismo strutturale di acciaio.
Ai partecipanti del corso saranno distribuiti materiale didattico e documentazione tecnica aggiornata alle nuove normative.

 

Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni di Acciaio in caso di Incendio
Sandro Pustorino, Structura Engineering (coordinatore)
Franco Bontempi, Università degli Studi “La Sapienza” di Roma
Mauro Caciolai, Ministero dell’Interno - Dip. Vigili del Fuoco
Valter Cirillo, Ministero dell’Interno - Dip. Vigili del Fuoco
Gioacchino Giomi, Ministero dell’Interno - Dip. Vigili del Fuoco
Emidio Nigro, Università degli Studi “Federico II” di Napoli


Relatori esterni
Marco Antonelli, PROMAT Italia
Francesco Paolo De Martino, Università di Genova
Daniela Mannina, KNAUF

Maurizio Molli, Perlite Italiana
Sergio Ronco, Fratelli Ronco spa

Giovanni Solari, Università di Genova


Interverranno
Giuseppe De Martino, AIPPEG
Leonardo Denaro, Direttore Regionale VVF Liguria Rappresentante Ordine Ingegneri
                           di Genova
Giorgio Parodi, Ordine degli Architetti di Genova
Pierangelo Pistoletti, CTA Collegio dei Tecnici dell’Acciaio
Luca Mandirola, Fondazione Promozione Acciaio

 

 

I GIORNATA - 22 aprile 2009 - ore 14.00/19.00


Registrazione dei partecipanti (ore 13.45)
Saluti (ore 14.00)
Leonardo Denaro, Direttore Regionale VVF Liguria
Rappresentante Ordine degli Ingegneri di Genova
Giorgio Parodi, Ordine degli Architetti di Genova
Giovanni Solari, Università degli Studi di Genova

 

Introduzione al Corso
Gioacchino Giomi


Presentazione del corso e della Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni in Acciaio in caso d’incendio

Sandro Pustorino


La sicurezza strutturale in caso d’incendio

Franco Bontempi


Pausa


Evoluzione del quadro normativo nazionale - DM9/3/07, DM9/5/07
Valter Cirillo


Sistemi di protezione passiva: le vernici intumescenti
Marco Antonelli


Sistemi di protezione passiva: gli intonaci cementizi
Maurizio Molli


Sistemi di protezione passiva in lastre
Daniela Mannina

 

II GIORNATA - 23 aprile 2009 - ore 14.00/19.00

 

Gli edifici in acciaio. Il ruolo del costruttore
Sergio Ronco


I pannelli metallici coibentati nell'ambito della costruzione di acciaio
Francesco Paolo De Martino


Recenti tendenze nell'evoluzione degli edifici alti
Giovanni Solari


Il progetto delle strutture di acciaio in caso di incendio (EN1991-1-2, EN1993-1-2)
Sandro Pustorino


Pausa


Il progetto delle strutture composte acciaio-calcestruzzo in caso di incendio (EN1994-1-2)
Emidio Nigro


Il DM 16/02/07 e la certificazione delle strutture di acciaio protette
Mauro Caciolai


Tavola rotonda conclusiva
Mauro Caciolai, Leonardo Denaro, Giuseppe De Martino, Luca Mandirola, Emidio Nigro, Pierangelo Pistoletti, Sandro Pustorino, Sergio Ronco, Giovanni Solari

 


Sede del corso:
SALONE DI RAPPRESENTANZA
PIANO NOBILE
Facoltà di Ingegneria
Via Montallegro,1 – 16145 Genova

 

 

Modalità di partecipazione


Iscrizione al corso
L’iscrizione al corso è obbligatoria e dovrà essere perfezionata mediante l’invio a mezzo fax al numero 02 86313031, entro il 20 Aprile 2009, della scheda d’adesione e della ricevuta di versamento della quota d’iscrizione prevista secondo quanto sotto elencato alla Segreteria della Fondazione Promozione Acciaio.

 

Quota d’iscrizione: euro 100,00

 

La quota comprende

La quota d’iscrizione comprende anche la distribuzione del libro Sicurezza-Incendio, del Nomogramma della resistenza al fuoco delle strutture di acciaio ed un abbonamento annuale alla rivista “Europ’A Acciaio Architettura” .
Tutti i partecipanti riceveranno, a mezzo e-mail, l’attestato di presenza al corso stesso.

 

Modalità di pagamento
L’importo dovrà essere versato a: Fondazione Promozione Acciaio sul conto corrente di Banca Intesa - Milano – Piazzadella Scala, 6 - Agenzia 4238
ABI 03069 CAB 09444 CIN G C/C 615227478334,
IBAN IT35G0306909444615227478334 con la seguente causale: “La Progettazione delle Costruzioni di Acciaio per la Sicurezza in caso di Incendio - Genova”.

 

Per informazioni:
www.promozioneacciaio.it


Per le iscrizioni:
Fondazione Promozione Acciaio
Dott.sa Carmela Moccia
Piazza Velasca, 10
20122 Milano
tel. +39 02 86313020
fax +39 02 86313031
e-mail:
segreteria@promozioneacciaio.it


Fondazione Promozione Acciaio si riserva di annullare il corso in qualsiasi momento, restituendo quanto già versato dai partecipanti.

 


Copyright © 2001,2006 - Fin.Fer. S.p.A. - P.I. 00490250305 - Tutti i diritti sono riservati